Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2015

Il signor Sotto Sotto (e la verità che ne deriva) - Capitolo VII

Immagine
Con il settimo capitolo, Ciro scopre di avere qualcosa in comune con il signor Sotto Sotto.
Buona lettura.
Enza Emira


7. La fototessera

“Avete visto come è cresciuta?”.
Ciro cercava di far parlare il signor Sotto Sotto indicandogli l’azalea che ora aveva messo germogli nuovi. Il vecchio, seduto sulla panchina, annuì senza proferire parola.
Ormai erano giorni che non parlava. Non diceva nulla. Neanche per giocare a “guardo alle cose e alla verità che ne deriva”.
Il ragazzo, molto preoccupato, provò a coinvolgerlo ancora una volta: “Ieri ho riflettuto che la luna è un ammasso di silicio, alluminio, calcio e ferro e le nuvole sono gocce di mare senza sale e la carta fogli di tronco d’albero …”.
Il vecchio staccò una foglia di salvia dal cespuglio. la portò alla bocca e prese a masticarla.
Gli occhi erano assenti. Concentrati fissavano con espressione triste le finestre dell’interno tre.

Ciro sospirò.

“Lo sapevate che con la salvia ci fanno il dentifricio? Sbriciolato di salvia questo è …