Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

La bottega dei fiori, in libreria

Immagine
Ilda ha un problema: i suoi genitori si stanno separando. Sarà l'amicizia della vecchia Micol, artigiana dei fiori di seta, ad aiutarla ad accettare questo cambiamento.

«Ilda non riesce neppure a immaginare che dietro quella piccola vetrina si possa nascondere molto più che un semplice negozio... Già, perché nella bottega dei fiori di Micol c'è un giardino meraviglioso, fatto di mille boccioli colorati, che hanno un potere magico: guariscono i cuori feriti. E Ilda ne ha proprio bisogno!»

«Ilda non ama stare in casa quando i genitori hanno la luna storta e non fanno che litigare dalla mattina alla sera. L'unico suo rifugio è il cortile del palazzo in cui abita, un posto affascinante dove può scrostare la ruggine dal vecchio cancello che corre intorno all'edificio e frequentare la bottega di Micol, un'anziana signora un po' burbera ma bravissima a fare i fiori di seta. E che cosa c'è di più bello se non inventare fiori strani per sopravvivere alla separazion…